domenica 11 dicembre 2011

Un piccolo cottage vittoriano da sogno

Qualche tempo fa mi sono imbattuta in un articolo che parlava di un piccolo cottage vittoriano, situato nel Catskills, non molto lontano da New York. Per me è stato davvero amore a prima vista.

Non è più largo di 3m x 4m, non ha né un bagno, né una cucina, ma è un vero piccolo rifugio da sogno, interamente decorato con lo stile Shabby chic: una pila di porcellane, boccioli di rose, lampadari a gocce, vaporose ghirlande di carta velina e tulli bianchi. Il costo di ristrutturazione e arredamento per trasformare questa vecchia cabina di caccia abbandonata è stato di circa 2500.


L’idea di questo cottage nacque molto tempo fa. Quando era solo quindicenne, la famiglia di Sandy Fosters perse la propria casa. Da quel momento Sandy si trovò a vivere come una senzatetto, trovando ospitalità negli scantinati e nelle camere di alcuni amici di famiglia. Fu proprio durante quegli anni difficili che Sandy iniziò a collezionare immagini di case vittoriane da sogno. Il suo “Shabby Streamside Studio” è  una  perfetta sintesi di quelle preferite.


Sandy si è occupata personalmente della ristrutturazione, trasportando i materiali, tagliando le pareti, fissando gli infissi, mettendo in opera il soppalco e il portico e perfino occupandosi del piccolo impianto elettrico. Per arrivare al suo rifugio, Sandy deve attraversare un torrente. È quindi sempre una bella sfida trasportare i materiali da costruzione ed ogni arredo fino alla casetta. Ma questo non l’ha mai scoraggiata, anche perché la vista da quel punto è splendida.


It’s a balm for the spirit to have a place where I’m free to do what I want, like a tree house you run to as a kid and pull up the ladder once inside. Any able-bodied person can build their own sanctuary, providing they have the location, money, time, and tools to do it.
E' un balsamo per lo spirito avere un posto dove sono libera di fare quello che voglio, come quando corri su una casa sull'albero come un bambino e tiri su la scala una volta all'interno. Qualsiasi persona può costruire il proprio santuario, a condizione che ci sia la posizione, il denaro, il tempo, e gli strumenti per farlo.


1 commento:

  1. Meu Deus, que casa perfeita! Maravilhosamente encantadora!

    RispondiElimina